animale - scegli un puzzle scorrevole da risolvere

Animale a sangue caldo (a sangue caldo, endotermico, omotermico, omojotermico, omeotermico; dagli omosessuali - uguali, uguali o omogenei - simili) - un animale la cui temperatura (detta anche temperatura corporea) è relativamente costante e ampiamente indipendente dalla temperatura ambiente, e le sue fluttuazioni giornaliere non superano di qualche grado. Questi animali di solito mantengono una temperatura corporea elevata (di solito 36-40 ° C) e mostrano attività a temperature ambiente sia basse che elevate. Questo concetto tradizionale è un esempio di taxon polifiletico e come tale è fortemente radicato nella letteratura, ma d'altra parte inaccurato e talvolta fuorviante - ci sono eccezioni alla definizione sopra citata. Gli animali a sangue caldo includono mammiferi e uccelli (anche se alcune specie nascono con ectotermi e diventano a sangue caldo solo con l'età). Ora è noto che anche i pterosauri e almeno alcuni dinosauri (specialmente i teropodi) erano a sangue caldo. Mantenere una temperatura relativamente costante è importante per l'omeostasi del corpo e questi animali hanno meccanismi per mantenere una temperatura costante (termoregolazione): parte dell'energia ottenuta nel processo nutrizionale viene utilizzata per produrre calore, che è importante a causa dell'azione degli enzimi; restringimento e rilassamento dei vasi sanguigni; la presenza di creazioni epidermiche come piume e capelli e movimenti appropriati con esse; la presenza di grasso sottocutaneo; evaporazione dell'acqua (sudorazione e respiro affannoso) Tra alcuni pesci da caccia a grandi profondità ci sono meccanismi che consentono di mantenere una temperatura elevata di alcune parti del corpo dirigendo il sangue riscaldato ai muscoli che lavorano verso di loro. L'unico pesce che è stato trovato per mantenere una temperatura corporea elevata (5 ° C superiore all'ambiente) è l'elicottero.